Poveri ma Ricchi

 Paese    ITA
 Lingua    Italiano
 Anno    2016
 Durata    90 min

De Sica e Brignano sono la nuova coppia comica di questo natale 2016.  Poveri ma Ricchi è un film nel quale anche le donne hanno la loro parte. La moglie di De Sica è Lucia Ocone imitatrice e attrice che ha lavorato in fiction come Tutti insieme all’improvviso con Giorgio Panariello e in molte commedie come Tutta colpa di Freud, Immaturi il viaggio, Nessuno mi può giudicare, Maschi contro Femmine, Fem mine contro Maschi, Viva l’Italia, solo per  citarne alcune. La suocera invece è nientemeno che la grande Anna Mazzamauro, la quale mancava dal cinema addirittura dal 1999 e conosciuta come la Signorina Silvani l’amante segreta del ragioniere Ugo Fantozzi.

I protagonisti di questa commedia, sono i Tucci, una famiglia che abita in un piccolo paese vicino Roma, sulla Prenestina, chiamato  Torresecca. La vita scorre tranquilla, Danilo il capofamiglia intreccia mozzarelle in un caseificio, la moglie Loredana, casalinga con  la mania delle pulizie e un talento nel cucinare i supplì, Tamara la figlia lavora al supermercato come cassiera, Marcello è un disoccupato con il diploma di perito agrario  e la passione per le piante, Nicoletta la nonna sta sempre davanti alla tv ed ha una cotta per Gabriel Garko e in fine Kevi un ragazzo molto acculturato e con la passione per la lettura. La fortuna però gira dalla loro parte facendo vincere alla famiglia Tucci i 100 milioni di euro della lotteria.  Una nuova vita tra la gente che conta li aspetta a Milano.

Un film di natale tutto da ridere. Forse De Sica non è proprio adatto nel ruolo del “cafone arrichito” che infrange le regole senza pensare alle conseguenze ma, con un cast di prim’ordine il successo è garantito. Se volte passare le feste al cinema, e non sapete cosa scegliere questo è il film giusto per voi.

 

Voto: 3/5

 

 

I migliori Christmas Movie sotto l’albero

Il Natale insieme alla Pasqua è una delle feste religiose più importanti al mondo ed è atteso da tutti non solo i bambini. Se non sapete come passare il pomeriggio che precede la  cena del 24 o i giorni che precedono il capodanno eccovi una classifica dei migliori Christmas Movie da guardare insieme a tutta la famiglia. Ci trovate alcuni film molto conosciuti che è sempre bello rivedere e  altri meno conosciuti dei quali non sapevate parlassero del Natale o che riguardassero l’atmosfera  natalizia.

10- Il Grinch (2000)

Il film vede come protagonista  il grande Jim Carrey nei panni di un mostruoso e scorbutico Babbo Natale che decide di rovinare il natale agli abitanti di “Chinonso”.

9-The Family Men (2000)

Il film del regista Brett Ratner  ha come protagonista il grande Nicholas Cage nei panni di un uomo d’affari ricco e molto solo  che durante le festività natalizie  incontra un angelo in incognito che gli mostra una vita alternativa.

8-Santa Clause (1994)

La pellicola diretta da John Pasquin vede come protagonista l’attore Tim Allen nei panni di un padre divorziato che dopo una caduta dal tetto di Babbo Natale ne prende il posto, con annessa trasformazione fisica, renne e ed Elfi.

7-Nightmare Before Christmas (1993)

Il film diretto da Tim Burton ha come protagonista Jack Skeletron re delle zucche che abita nel modo di halloween. Per caso scopre una porta che si apre sul gioioso mondo del natale e decide di portarlo nel suo creando un sacco di guai.

6-Miracolo sulla 34a strada (1994)

Il film è il remake del classico del 1947 di George Seaton. In questa pellicola diretta da Les Mayfield, una bambina di sei anni, grazie ad un Babbo Natale dei grandi magazzini scoprirà che i sogni possono diventare realtà.

5-Vacanze di natale (1983)

In questa speciale classifica non poteva mancare anche un pò di Made in Italy. Il film diretto dai fratelli Vanzina, è il padre dei cinepanettoni.  In questa pellicola troviamo Carlo Verdone, Jerry Calà e Christian De Sica riuniti per le feste natalizie nella splendida cornice della mondana Cortina. Se si vuole fare qualche risata questa pellicola è l’ideale.

4- Gremlis (1994)

Il film diretto da Joe Dante vede come protagonista un Mogway uno strano animaletto che Mr Peltzer regala al figlio. Però ci son o tre regole per accudirlo: non esporlo mai alla luce del sole, non dargli mai da mangiare dopo mezzanotte e non bagnarlo.

3-  Jack Frost (1998)

Il film è diretto da Troy Miller e come protagonista ha l’attore Michael Keaton . La famiglia Frost è molto unita nonostante Jack sia spesso in tournée con la sua band. Un  giorno però mentre sta tornando a casa con la sua macchina, a causa di una tempesta di neve, ha un incidente mortale. Il figlio Charlie una mattina costruisce un pupazzo di neve  che improvvisamente prende vita e inizia a parlare con la voce del padre Jack.

2-    Mamma ho perso l’aereo (1990)

Chi non si è mai identificato in Kevin il bambino che viene dimenticato a casa dai genitori durante le feste di natale. Nel cast anche Daniel Stern e Joe Pesci nei ruoli di due ladri che decidono di andare a rubare a casa della famiglia McCallister. Con questa pellicola Macaulay Culkin diventò la bay-star più pagata di Hollywood.

1- Una poltrona per due (1983)

Questo è il Christmas Movie per eccellenza che, da quasi vent’anni viene riproposto in tv la vigilia di natale. I protagonisti sono Dan Aykroyd nel ruolo  di Louis Winthorpe III un uomo ricco, con una bella fidanzata e un lavoro nella Duke & Duke una società finanziaria e Eddy Murphy  in quello di Billy Ray Valentine un imbroglione straccione c he finge di essere menomato pur di racimolare qualche dollaro. Un  giorno i fratelli Mortimer, in seguito ad una presunta aggressione avvenuta in strada da parte di Billy Ray ai danni di Louis, fanno una scommessa,nella quale Billy Ray Valentine otterrà una posizione di privilegio nell’azienda e Louise Winthorpe cadrà in disgrazia perdendo tutto.  Alla fine i due capiscono l’inganno e si alleano per farla pagare ai fratelli Mortimer.

Questa è una mia personalissima classifica. Quali sono per voi i migliori Christmas Movie? Scrivete nei commenti all’articolo la vostra personale classifica  e vediamo se combacia con la mia.

 

Una serie di Immaturi

 Paese    ITA
 Lingua   Italiano
 Anno   Da definire
 Stagioni   1
 Episodi   Da definire

Nell’ultima giornata della decima edizione del Roma Fiction Fest è stata presentata in anteprima Immaturi, una nuova serie Mediaset diretta da Rolando Ravello che andrà in onda nel 2017. Sul red carpet di Piazza della Repubblica c’era il cast quasi al completo. I fan ritroveranno la maggior parte degli attori presenti nel film.Sul piccolo schermo quindi, ritroveremo Ricky Memphis che sarà di nuovo il ragazzo bamboccione a casa con i genitori, Maurizio Mattioli ancora una volta nel ruolo del padre, Luca Bizzari ancora una volta nel ruolo di Piero, un deejay che finge di essere sposato per non impegnarsi mai con una donna, Paolo Kessissoglu nel ruolo del suo acerrimo nemico Virgilio.

Oltre agli attori che i fan della serie hanno amato al cinema, ci saranno anche alcune novità.  Nicole Grimaudo indosserà i panni della chef Francesca, la quale ha seri problemi con gli uomini e il sesso, Sabrina Impacciatore sarà Serena, una donna molto ricca  e snob che improvvisamente perderà tutto e saprà reinventarsi. Irene Ferri interpreterà Luisa, una donna dolce e distratta con una  vita molto complessa e una figlia che le fa da mamma. Infine abbiamo Ilaria Spada nel ruolo della terribile professoressa Russo. Purtroppo non vedremo più i personaggi di Giorgio Romanini, il neuropsichiatra infantile interpretato da Raul Bova e di Marta la sua fidanzata, interpretata da Luisa Ranieri. Questa serie esplorerà più a fondo le loro vite, cosa che solo grazie alle diverse tempistiche della serialità si riesce a fare.

I  vertici Mediaset sperano che la serie, fatta da soli otto episodi, possa ripetere il successo  dei due film Immaturi del 2010 e Immaturi il viaggio del 2012 diretti da Paolo Genovese. Nel 2017 andrà in  onda la prima stagione. Se il pubblico apprezzerà questo adattamento televisivo, la Lotus Production, potrebbe decidere anche di fare una seconda stagione. Staremo a vedere. Il palinsesto Mediaset 2017/2018 si arricchisce di una nuova serie.

 

Roma Fiction Fest

La giornata conclusiva della decima edizione del Roma Fiction Fest, svoltasi quest’anno al Cinema The Space di Pazza della Repubblica, ha visto l’arrivo sul red carpet di Charlie Weber e Bellamy Young   attori di Le Regole del Delitto Perfetto e Scandal. Il primo interpreta Frank un personaggio disturbato psicologicamente che usa la violenza per risolvere i problemi. Per lui non ci sono vie di mezzo. Il secondo interpreta Melie Grant, moglie di Fitzgerald Thomas Grant III presidente USA.

I numerosi fan dei personaggi, ma soprattutto delle due serie, hanno  dovuto attendere fino alle 14.00  per l’arrivo degli attori sul tappeto rosso allestito davanti al cinema The Space di Piazza della Repubblica. Dopo essersi concessi ad autografi e selfie con i propri fan, si sono spostati all’interno del cinema per l’evento Shondaland.

L’incontro con questi due grandi attori ha avuto questo titolo perchè la sceneggiatrice di Le Regole del Delitto Perfetto e Scandal è Shonda Rimes.  Shondaland è anche il nome della casa di produzione televisiva da lei creata.  Shonda Rimes deve il suo successo al medical drama Grey’s Anatomy arrivato alla tredicesima stagione. Tra le serie create da lei c’è anche The Catch, un thriller che in america è stato trasmesso il 24 marzo mentre in Italia la prima stagione è stat trasmessa su Fox Life il 2 maggio.  Più che un vero e proprio incontro con il pubblico è stato un botta e risposta. Dopo un paio di domande da parte del presentatore, si è passati a quelle dei ragazzi che si sono iscritti sul sito del Roma Fiction Fest e a quelle delle persone presenti in sala, alle quali i due attori hanno risposto anche con un pò di ironia.

Nelle prime file erano presenti anche i doppiatori del cast di Le Regole del Delitto Perfetto che attraverso le loro domande hanno voluto carpire qualche segreto sulla serie. Il direttore del doppiaggio della famosa serie televisiva ideata da Shonda Rimes, verso la fine dell’incontro ha chiesto a Charlie Weber se ha già firmato il contratto  per la quarta stagione. A questa precisa domanda, l’attore ha risposto di si, spiegando che la produzione di Le Regole del Delitto Perfetto può fare ciò che vuole con Frank  il suo personaggio.  Un bel pomeriggio per chi come me non può vivere senza le migliori serie televisive.

 

Free State of Jones

 Paese    USA
 Lingua    Inglese
 Anno    2016
 Durata    139 min

Free  State of Jones è un film uscito in Italia  il 1  dicembre e distribuito dalla 01 Distribution.  La pellicola è ambientata nell’America del 1862  durante la guerra civile. Il protagonista è Newt Knight un infermiere dell’esercito sudista. Avendo sopportato troppe ingiustizie, decide di disertare riportando a casa il cadavere del giovane nipote, al quale non è stato prestato soccorso. Arrivato a casa diventa testimone di altri soprusi da parte dei soldati confederati. Da  quel momento l’ex infermiere  e soldato sudista, inizia a raggruppare persone di razza nera e bianca, per opporsi alla repressione militare. Da quel moneto la contea di Jones in Missisipi, diventa uno Stato Libero.

Mattew McConaughey torna al cinema otto mesi dopo l’uscita del film  La foresta dei sogni.  Per questo dramma si cala a pieno non  solo nel periodo storico ma anche nel personaggio. Per il ruolo di Newt Knight, il regista Gary Ross non poteva fare una scelta più azzeccata di questa. Nella pellicola è presente anche l’attore Maershala Ali che gli appassionati di serie tv, soprattutto quelle Marvel, ricordano per il ruolo di Cornell”Cottonmouth” Stokes, nella prima stagione di Luke Cage.  Al cinema ha recitato anche in film come Il curioso caso di Benjamin Button, Come un Tuono e infine Hunger Games: Il canto della rivolta Parte I e Hungher Games: Il canto della rivolta Parte II.

Per il tema trattato forse potrebbe essere inserito nella cinquina finale per il miglior film alla cerimonia degli Oscar.  Vedremo se l’ambientazione storica sensibilizzerà la giuria dell’Accademy. Certo il tema ripreso  dal regista  è più vicino alla cultura americana che quella italiana, ma la sola presenza del premio oscar Mattew  McConaughey  è garanzia di successo. In questa pellicola però è presente un tema  come  il razzismo, del quale si discuteva non solo 150 anni fa ma anche oggi. Per fortuna dopo tutti questi anni, negli Usa l’odio nei confronti dei neri è soltanto un lontano ricordo.

 

Voto: 3/5

 

 

Lethal Weapon

 Paese    USA
 Lingua    Inglese
 Anno    2016
 Stagioni    1
 Episodi    18

Da Lunedì 5 dicembre su Italia uno andrà in onda la serie tratta dal film Arma letale Lethal Weapon. I ruoli che al cinema erano di Mel Gibson e Danny Glover, sono stati assegnati a Damon Wayans e Clayne Crawford. La serie poliziesca   narra la vicenda del detective Martin Riggs,che dopo la morte della moglie e del bambino che portava in  grembo, si reca al Los Angeles Department in cerca di un nuovo indizio. Per cercare di mettere un freno ai suoi modi bruschi e istintivi che mettono a repentaglio la sicurezza dei suoi colleghi, gli viene affidato un partner d’esperienza, il detective Roger Murtaugh.

L’attore Damon Wayans si è fatto conoscere dal pubblico italiano per il ruolo di Michael Kyle nella sit-com americana Tutto in famiglia andata in onda sulle reti Mediaset tra  il 2004 e il 2007. La serie narrava le vicende di una tipica famiglia afroamericana composta dai genitori e  i loro tre figli, con i quali erano spesso in conflitto. Clayne Crawford non è tanto conosciuto in Italia. Il suo successo è più in America. Dopo alcune sporadiche apparizioni in serie tv di successo come CSI-Scena del crimine, CSI-Miami, CSI-New York e Crimal Minds, il pubblico statunitense ha potuto ammirarlo nella Serie drama Rectify.  Dal 13 maggio di quest’anno la produzione americana è stata trasmessa anche su Sky Atlantic. Quindi anche il pubblico italiano amante delle Serie tv d’oltreoceano ha iniziato a conoscerlo. Negli USA sono già alla quarta stagione, mentre nel nostro paese sono andati  in onda soltanto i primi episodi  della prima. Vedremo se Lethal Weapon riuscirà a reggere il confronto con la saga cinematografica interpretata da Mel Gibson e Danny Glover. Per dare un giudizio completo sulla serie, dobbiamo aspettare la fine dei 18 episodi della prima stagione. 

 

Voto:3/5