Baby Driver: Ansel Elgort il nuovo genio della fuga

Ansel Elgort

 Paese    GBR,USA
 Lingua    Inglese
 Anno    2017
 Durata    115 min

Baby Driver il genio della fuga è un film diretto da Edgar Wright, conosciuto come il regista della trilogia del cornetto che comprende l’horror-commedy La battaglia dei morti dementi, la commedia Hot Fuzz e la commedia fantascientifica La fine del mondo, e uscito nei cinema italiani il 7 settembre 2017. Nel cast troviamo Ansel Elgort nella parte di Baby l’autista, Lily James nella parte di Deborah, Jamie Foxx nella parte del criminale e Kevin Spacey in quella di Doc il boss.

La pellicola inizia con una rapina e una fuga per le strade della città. Tutto dipende da Baby che, grazie alla sua guida spericolata, riesce ad evitare il fallimento del colpo.  Ora l’adolescente all’apparenza autistico lavora per Doc un criminale. Un giorno ha avuto la sfortuna di rubare la sua macchina e per ripianare il debito deve fargli d’autista durante le rapine. Ogni volta che esce di casa ha l’abitudine di scegliere una canzone da suo Ipod, infilarsi le cuffie e isolarsi da ciò che lo circonda. Prima di tornare a casa, dove lo aspetta l’anziano patrignio, si ferma in una tavola calda dove conosce una cameriera di nome Deborah.  Baby per proteggerla le racconta che lavora come autista, senza mai svelarle chi sia il suo capo. Riuscirà un giorno a smettere con questo lavoro e rifarsi una nuova vita? Quali conseguenza potrebbe avere questa voglia di libertà da parte di Baby?

Un film ben fatto, che ti coinvolge sin dalla prima scena. Scelta del cast azzeccata. Kevin Spacey ormai ci ha preso gusto a fare la parte del cattivo anche al cinema. Nella commedia “Come ammazzare il capo ed essere felici” interpreta il ruolo di Harken, un odioso capo d’azienda che pensa solo ai suoi interessi e in Superman Return del 2006 interpreta Lex Lutor, acerrimo nemico del supereroe DCComics. Nella serie tv  House of Card, arrivata alla quinta stagione, interpreta Frank Underwood un politico eletto tra i democratici in cerca di vendetta nei confronti del neo presidente USA, mostrando di cavarsela anche sul piccolo schermo. Jamie Foxx sembra a suo agio nel ruolo del criminale omicida il cui nickname è “Pazzo”. Ansel Elgort è perfetto nel ruolo di Baby, l’autista con la passione per la guida spericolata. Nonostante sia il suo primo ruolo da protagonista se l’è cavata molto bene.

Comunque in questa pellicola non ci sono solo sparatorie e folli corse in giro per la città per evitare le pattuglie della polizia. C’è spazio anche per una storia d’amore tra uno spericolato autista adolescente e la cameriera di una tavola calda. Se siete fan di Kevin Spacey, Jamie Foxx, Ansel Elgort o  semplicemente amanti del genere action correte subito al cinema, non vene pentirete. Comunque se siete in difficoltà sapete già chi chiamare.

Voto:3,5/5

 

 

 

 

 

Iron Fist

Iron First

 Paese    USA
 Lingua    Inglese
 Anno    2017
 Stagioni    1
 Episodi    13

Iron Fist il 17 marzo arriverà sulla piattaforma Netflix. Finalmente dopo Daredevil e Luke Cage, vedremo all’opera l’ultimo Defender di casa Marvel. I fan di Iron First(Pugno d’Acciaio) non dovranno aspettare molto, visto che la prima puntata andrà in onda venerdì. 

Il protagonista di questa attesissima serie Netflix, è Danny Rand un ragazzo che fa ritorno a New York dopo ben 15 anni. Lui è deciso a riprendersi l’azienda di famiglia e a combattere il crimine grazie alla sua abilità nel kung-Fu e nell’evocazione del pugno d’acciaio. 

Tra i personaggi  della serie, ritroviamo Claire Temple interpretata dall’attrice Rosario Dawson.  Ormai è diventata parte integrante del Marvel Cinematic Universe e soprattutto delle Serie Tv  Netflix. 

La serie su Iron First si basa sull’omonimo personaggio apparso per la prima volta nel numero 15 della testata Marvel Premiere del 1974. I suoi creatori sono stati  Roy Thomas che ne ha curato i testi e Gil Kane i disegni. Nella sua lunga vita editoriale Iron Fist ha collaborato con Luke Cage ed è entrato a far parte di numerosi gruppi di supereroi. 

Nel 2000 la Marvel aveva pensato ad un adattamento cinematografico del personaggio. Il progetto è stato poi abbandonato definitivamente nel 2010 puntando sulla Serie televisiva. 

Per capire se questo personaggio potrà attirare anche gli appassionati delle serie Marvel su Netflix, bisognerà aspettare la fine della prima stagione composta da ben 13 episodi. Per la prima volta sul piccolo schermo, verrà introdotto il tema del misticismo, già affrontato al cinema con Doctor Strange. Quindi ci sarà molta curiosità attorno ad Iron Fist.  

Speriamo che questa serie non deluda le aspettative, come successo per Luke Cage.  Dopo questa serie, si andrà a chiudere il cerchio  con The Defender, nella quale troveremo Daredevil, Luke Cage, Jessica Jones e Iron Fist per la prima volta uniti contro il crimine.  Chissà se la Marvel, in collaborazione con Netflix, nei prossimi anni esplorerà le storie di altri supereroi poco conosciuti. 

 

 

Lethal Weapon

 Paese    USA
 Lingua    Inglese
 Anno    2016
 Stagioni    1
 Episodi    18

Da Lunedì 5 dicembre su Italia uno andrà in onda la serie tratta dal film Arma letale Lethal Weapon. I ruoli che al cinema erano di Mel Gibson e Danny Glover, sono stati assegnati a Damon Wayans e Clayne Crawford. La serie poliziesca   narra la vicenda del detective Martin Riggs,che dopo la morte della moglie e del bambino che portava in  grembo, si reca al Los Angeles Department in cerca di un nuovo indizio. Per cercare di mettere un freno ai suoi modi bruschi e istintivi che mettono a repentaglio la sicurezza dei suoi colleghi, gli viene affidato un partner d’esperienza, il detective Roger Murtaugh.

L’attore Damon Wayans si è fatto conoscere dal pubblico italiano per il ruolo di Michael Kyle nella sit-com americana Tutto in famiglia andata in onda sulle reti Mediaset tra  il 2004 e il 2007. La serie narrava le vicende di una tipica famiglia afroamericana composta dai genitori e  i loro tre figli, con i quali erano spesso in conflitto. Clayne Crawford non è tanto conosciuto in Italia. Il suo successo è più in America. Dopo alcune sporadiche apparizioni in serie tv di successo come CSI-Scena del crimine, CSI-Miami, CSI-New York e Crimal Minds, il pubblico statunitense ha potuto ammirarlo nella Serie drama Rectify.  Dal 13 maggio di quest’anno la produzione americana è stata trasmessa anche su Sky Atlantic. Quindi anche il pubblico italiano amante delle Serie tv d’oltreoceano ha iniziato a conoscerlo. Negli USA sono già alla quarta stagione, mentre nel nostro paese sono andati  in onda soltanto i primi episodi  della prima. Vedremo se Lethal Weapon riuscirà a reggere il confronto con la saga cinematografica interpretata da Mel Gibson e Danny Glover. Per dare un giudizio completo sulla serie, dobbiamo aspettare la fine dei 18 episodi della prima stagione. 

 

Voto:3/5