Flatliners il sequel diretto da Niels Arden Oplev che sfida la morte

Flatliners pellicola in uscita il 23 novembre e diretta da Niels Arden Oplev è il sequel di Linea Mortale del 1990. Nella pellicola originale diretta da Joel Schumacher e  uscita 27 anni fa c’erano Julia Roberts e Kevin Bacon.  Il film narrerà di cinque studenti di medicina della University Hospital School che cercano di capire cosa si nasconde oltre i confini della vita. L’esperimento risulta essere molto pericoloso visto che dovranno interrompere il battito cardiaco per brevi periodi di tempo. Durante questa ricerca i ragazzi saranno costretti ad affrontare i peccati delle loro vite precedenti, oltre a doversi occupare delle conseguenze paranormali dovute allo sconfinamento nell’aldilà. 

In Flatliners  la protagonista sarà interpretata da Ellen Page, nota al grande pubblico per film come Juno e Inception. Nel cast ci sarà anche Nina Dobrev che gli appassionati di Serie Tv, soprattutto quelle sui vampiri, hanno imparato a conoscere per il ruolo di Elena Gilbert in The Vampire Diares.  L’attrice di origini bulgare ha recitato quest’anno anche in XXX:The Return of Xander Cage. Un caso curioso di questo film è la presenza di Kiefer Sutherland che faceva parte anche del cast di Linea Mortale. In questo sequel interpreterà il ruolo del dottor Nelson Wright. L’attore inglese si è fatto notare non solo per pellicole come The Sentinel o In linea con l’assassino ma anche per la serie tv poliziesca 24 conclusasi dopo 5  stagioni. 

Nel trailer che la Warner Bros ha messo in rete in questi giorni, gli studenti di medicina sembrano proprio sfidare la morte.  In questo film si mischiano vari generi come il drammatico, la fantascienza, l’horror e il thriller. Vedremo se anche i fan della pellicola del 1990 apprezzeranno nuovamente questo esperimento molto pericoloso. Adesso non ci resta che aspettare novembre per andarlo a vedere al cinema e scoprire insieme agli studenti di medicina cosa si nasconde nell’aldilà dopo la morte. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *