In arrivo su Netflix The Punisher una nuova serie targata Marvel

The Punisher

Entro la fine del 2017 sulla piattaforma streaming Netflix potremo trovare la prima stagione di The Punisher la nuova serie targata Marvel. Il personaggio di Frank Castle lo abbiamo già visto nella seconda stagione di Daredevil. Nel cast di The Punisher dovrebbe esserci anche l’attrice Deborah Ann Woll, che gli appassionati di serie tv conoscono per il personaggio di Jessica, vampirizzata da Bill Compton  nella serie HBO  True Blood e per il ruolo di Karen Page in Daredevil.

Frank Castle, noto come The Punisher, dopo aver vendicato la sua famiglia scopre una cospirazione che non coinvolge soltanto la criminalità di New York.  Vedremo come questa nuova serie Marvel ideata da Steve Lightfoot e mandata in onda su Netflix verrà accolta dai fan della casa di produzione americana.

The Punisher arriva dopo la miniserie The Defenders, nella quale si sono riuniti Daredevil, Luke Cage, Jessica Jones e Iron Fist. Nella seconda stagione di Daredevil abbiamo scoperto come lavora questo antieroe. Ora nella prima stagione di questa nuova serie tv scopriremo qualcosa in più sul personaggio. Forse ci verrà svelato qualche dettaglio in più sulla famiglia di The Punisher. In Daredevil Karen Page era l’unica a voler salvare Frank Castel.  The Punisher vorrà ancora l’aiuto della giornalista oppure si fiderà soltanto di se stesso?

Nel 2004 il personaggio dei fumetti Marvel approdò al cinema.  Il regista Jonathan Hensleigh ha deciso di cambiare l’ambientazione della pellicola. Nei fumetti la famiglia di Frank Castle venne sterminata a Central Park, uno dei parchi più famosi di New York, mentre nel film fu uccisa durante una riunione nella villa a Porto Rico. La pellicola poi prosegue nella città di Tampa in Florida. Possiamo dire che The Punisher al cinema non ha avuto molto successo.

Vedremo se la piattaforma streaming Netflix gli renderà giustizia. La Marvel in questi ultimi due anni con le serie tv non ha sbagliato un colpo.

 

In arrivo ad ottobre sui canali Fox The Gifted una nuova serie Marvel sui mutanti

Al Comic-Con di San Diego la Fox ha presentato The Gifted una nuova serie tv Marvel sui mutanti.  Non ci sarànno crossover con i film o con la serie tv Legion.  Nel cast di The Gifted in uscita il 2 ottobre, ci sarà Stephen Moyer diventato famoso per il ruolo di Bill Compton nella serie True Blood. Insieme a lui anche Sean Teale, Jamie Chung, Coby Bell, Blair Redford e Natalie Alyn Lind

Questa nuova serie tv ruota attorno ad una coppia sconvolta dall’improvvisa scoperta che i figli hanno poteri sovrumani. Costretta a mettersi in fuga da un governo ostile, la famiglia Strucker si unisce ad una rete sotterranea di mutanti  lottando per la propria sopravvivenza. Tra i personaggi troviamo Thunderbird, Polaris dotata del potere di controllare il magnetismo, Blink e un personaggio di nome Eclipse creato proprio per lo show. Già annunciato l’inmancabile cameo di Stan Lee Dopo Legion, la Marvel e la Fox ci riprovano con questa nuova serie tv.  Tra i produttori esecutivi ci sono Matt Nix e il regista di The Gifted Bryan Singer. Per capire  come verrà accolta dal pubblico americano e da quello italiano dovremmo aspettare la fine della prima stagione.  Comunque per gli amanti di serie tv quest’autunno ci sarà l’imbarazzo della scelta.

Negli ultimi anni tra cinema e piccolo schermo, siamo stati letteralmente invasi da Supereroi.  Andando a guardare nel vasto mondo fumettistico ci sono altri personaggi sconosciuti a chi non è un assiduo lettore Marvel e Dc Comics che presto potrebbero sbarcare al cinema o in qualche serie tv.  Netflix ha già annunciato le seconde stagioni di Luke Cage, Iron Fist e Jessica Jones e la terza stagione di Daredevil per il 2018. Vedremo invece cosa avrà in serbo la Fox per quanto riguarda il mondo superoistico. Per il momento godiamoci questa nuova generazione di mutanti. 

 

La Sony Marvel Universe prepara l’uscita di Venom il suo primo Spin-Off

Il 5 ottobre 2018 uscirà Venom il promo spin-off di Spider-Man prodotto dalla Sony Marvel Universe. Il protagonista verrà interpretato da Tom Hardy, noto al grande pubblico per film come il Cavaliere Oscuro-Il Ritorno, Child 44-Il bambino n.44, Revenant e Legend.

Di questo attesissimo cinecomics, si sa solo che il vilain sarà Carnage. Nei fumetti questo personaggio chiamato Cletus Kasady, era il compagno di cella di Eddy Brock. Carnage sembra essere una versione ancora più spietata di Venom, un vero e proprio serial Killer.

Il personaggio di Venom apparve parzialmente per la prima volta in The Amazing Spider-Man n.298 del 1988. Il vero esordio ci fu nel numero successivo il 299.  Eddy Brock nei fumetti Marvel era un uomo che odiava Spider-man e che voleva suicidarsi. Dopo l’incontro con il simbionte, un entità aliena che arriva sulla terra, i loro corpi si uniscono dando vita a Venom.  La prima apparizione italiana del personaggio ci fu nel Febbraio 1992 all’interno dell’albo n.91 dal titolo L’uomo Ragno.

Questo personaggio è uno dei più complessi dell’universo fumettistico della Marvel. I pensieri di Eddy Brock spesso vengono influenzati dal simbionte e quindi non si capisce a chi possano appartenere. Venom ha anche avuto dei successi durante la sua carriera, sconfiggendo suo “figlio” Carnage e riuscendo anche a salvare la Terra da alieni della sua stessa razza.

Venom fece già la sua comparsa in cinecomics. I fan di Spider-Man lo ricorderanno nella pellicola Spider-Man 3 del 2007 diretta da Sam Raimi. In quel film Peter Parker era interpretato ancora da Tobey Maguire. Il ruolo di Eddy Brock/Venom venne preso dall’attore Topher Grace. Vedremo se in questa pellicola l’anti-eroe Marvel sarà più simile a quello dei fumetti o a quello rappresentato in Spider-Man 3. Per avere qualche notizia in più sul resto del cast e sulla trama dovremmo aspettare l’inizio delle riprese previsto per l’autunno. 

 

Una serie di novità sul sodalizio Marvel-Netflix

Il sodalizio tra la Marvel e la piattaforma di streaming Netflix procede alla grande. Tramite un video nel quale si vedono Luke Cage, Daredevil, Jessica Jones e Iron Fist all’interno di un ascensore, è stato annunciata la data di messa in onda della miniserie The Defenders, il 18 agosto. Quindi i fan delle serie Marvel dovranno aspettare quattro mesi per vedere la reunion dei vendicatori.

Ancora non si sa nulla sulla trama, ma su internet circolano notizie sugli altri componenti del cast. Nella miniserie composta da 8 episodi, ritroviamo personaggi  visti nelle quattro serie Marvel-Netflix, come Karen Page assistente di Matt Mardoch, Misty Knight la poliziotta che nelle ultime puntate della prima stagione difende Luke Cage dall’accusa di aver ucciso Cottonmouth, Foggy Nelson ex socio di Matt Mardoch, Elektra, Colleen Wing  l’insegnante di arti marziali che aiuta Iron Fist a combattere la Mano, un organizzazione criminale giapponese. Sarà presente anche Claire Temple, l’infermiera apparsa in tutte e quattro le serie tv Marvel-Netflix.

Per quanto riguarda Daredevil, soprannominato “Il diavolo di Hell’s Kitchen”, è stata annunciata tramite un video su youtube di 30 secondi la terza stagione.  In realtà ci viene spiegato soltanto che arriverà presto su Netflix. L’unica cosa che la piattaforma streaming ci mostra nel video è un cartello con la scritta Hell’s Kitchen e i numeri 1-2 e 3 che stanno ad indicare le stagioni.  Nei prossimi mesi inizieranno le riprese della terza stagione. Questo ci permetterà di avere maggiori informazioni sulla trama e i villan.  L’unica certezza è che non verrà mandata in onda prima del 2018.

Per quanto riguarda gli altri supereroi Marvel sappiamo che Netflix lo scorso dicembre ha annunciato il rinnovo di Luke Cage per una seconda stagione. I fan dell’uomo dalla pelle indistruttibile sono curiosi di capire come si articolerà, se ci sarà un nuovo villain oppure ritornerà Diamondback, il fratellastro del protagonista, se Mariah Dillard tornerà a fare politica oppure gestirà il locale del defunto cugino.

Il destino dell’ultimo supereroe Marvel apparso su Netflix è quello più incerto. Il 17 marzo, la piattaforma streaming ha messo in onda la prima e attesissima stagione che però ha ricevuto delle critiche. Quindi i fan dell’Iron Fist, l’uomo dal pugno d’acciaio, dovranno attendere comunicazioni ufficiali da parte della Marvel per capire se Danny Rand potrà continuare a tenere la sua azienda lontana dalla criminalità.

Di sicuro sappiamo che in questo 2017 i fan delle serie Marvel-Netflix si affezioneranno ad un altro personaggio già visto in Daredevil e cioè Frank Castle. L’attore Jon Bernthal tornerà nei panni di The Punisher, questa volta in una serie tutta sua.  L’unico collegamento con le serie tv supereroistiche andate in onda in questi due anni è la presenza di Karen Page interpretata dall’attrice Deborah Ann Woll, diventata famosa per il ruolo di Jessica in True Blood.

 

 

Iron Fist

Iron First

 Paese    USA
 Lingua    Inglese
 Anno    2017
 Stagioni    1
 Episodi    13

Iron Fist il 17 marzo arriverà sulla piattaforma Netflix. Finalmente dopo Daredevil e Luke Cage, vedremo all’opera l’ultimo Defender di casa Marvel. I fan di Iron First(Pugno d’Acciaio) non dovranno aspettare molto, visto che la prima puntata andrà in onda venerdì. 

Il protagonista di questa attesissima serie Netflix, è Danny Rand un ragazzo che fa ritorno a New York dopo ben 15 anni. Lui è deciso a riprendersi l’azienda di famiglia e a combattere il crimine grazie alla sua abilità nel kung-Fu e nell’evocazione del pugno d’acciaio. 

Tra i personaggi  della serie, ritroviamo Claire Temple interpretata dall’attrice Rosario Dawson.  Ormai è diventata parte integrante del Marvel Cinematic Universe e soprattutto delle Serie Tv  Netflix. 

La serie su Iron First si basa sull’omonimo personaggio apparso per la prima volta nel numero 15 della testata Marvel Premiere del 1974. I suoi creatori sono stati  Roy Thomas che ne ha curato i testi e Gil Kane i disegni. Nella sua lunga vita editoriale Iron Fist ha collaborato con Luke Cage ed è entrato a far parte di numerosi gruppi di supereroi. 

Nel 2000 la Marvel aveva pensato ad un adattamento cinematografico del personaggio. Il progetto è stato poi abbandonato definitivamente nel 2010 puntando sulla Serie televisiva. 

Per capire se questo personaggio potrà attirare anche gli appassionati delle serie Marvel su Netflix, bisognerà aspettare la fine della prima stagione composta da ben 13 episodi. Per la prima volta sul piccolo schermo, verrà introdotto il tema del misticismo, già affrontato al cinema con Doctor Strange. Quindi ci sarà molta curiosità attorno ad Iron Fist.  

Speriamo che questa serie non deluda le aspettative, come successo per Luke Cage.  Dopo questa serie, si andrà a chiudere il cerchio  con The Defender, nella quale troveremo Daredevil, Luke Cage, Jessica Jones e Iron Fist per la prima volta uniti contro il crimine.  Chissà se la Marvel, in collaborazione con Netflix, nei prossimi anni esplorerà le storie di altri supereroi poco conosciuti. 

 

 

Legion

 Paese     USA
 Lingua    Inglese
 Anno    2017
 Stagioni      1
 Episodi      8

Legion, la prima serie tv sui mutanti Marvel sbarca su Fox. Lunedì 13 febbraio è andata in onda il primo degli 8 episodi che compongono la prima stagione.  Questa serie tv non ha nulla a che fare con i film della Saga X-men.

Il protagonista è David Haller un ragazzo di 30 anni affetto da disturbi psichici che non gli permetto di rimanere aggrappato alla realtà. Durante la sua adolescenza gli viene diagnosticata una schizofrenia che, lo porta a trascorrere gran parte della sua vita in cura da uno psichiatra. Un tentativo di suicidio, lo porta al Clockwork Hospital un istituto psichiatrico nel quale ritrova un pò di serenità grazie a Sydney Barrett una paziente che diventa la sua fidanzata. Pochi giorni dopo il loro incontro viene dimessa. David, che fino a quel momento non ha avuto alcun contatto fisico con lei, la saluta dandole un bacio. Il contatto tra le loro labbra, porta ad uno scambio dei corpi. David quindi si ritrova fuori dall’ospedale mentre Sydney ancora al suo interno.  Una volta ritornati nei loro rispettivi corpi, è David a ritrovarsi detenuto. A questo punto comprende che le voci e le visioni che lo hanno tormentato fin dall’adolescenza, potrebbero non essere collegate solo ai suoi disturbi mentali ma a dei veri e propri poteri sovrannaturali.  A soccorrerlo è l’amata Sydney che riesce a liberarlo grazie all’aiuto di altre persone con poteri sovrumani .  Questi mutanti lavorano per un’organizzazione guidata da Melanie Bird, alla quale si aggiungono anche David e Sydney.

Legion ha un arco narrativo a se stante che riprende dal fumetto, nel quale si scopre che David è il figlio del fondatore degli X-Men Charles Xavier.  Appare per la prima volta nella serie New mutants n.25 del 1985.  Al momento è stato mandato in onda soltanto il 1° episodio quindi è ancora presto per dare un giudizio completo sulla serie.  Se gli altri episodi della serie manterranno lo standard del primo, Legion potrebbe essere una delle più interessanti di questo 2017.