Una serie di Immaturi

 Paese    ITA
 Lingua   Italiano
 Anno   Da definire
 Stagioni   1
 Episodi   Da definire

Nell’ultima giornata della decima edizione del Roma Fiction Fest è stata presentata in anteprima Immaturi, una nuova serie Mediaset diretta da Rolando Ravello che andrà in onda nel 2017. Sul red carpet di Piazza della Repubblica c’era il cast quasi al completo. I fan ritroveranno la maggior parte degli attori presenti nel film.Sul piccolo schermo quindi, ritroveremo Ricky Memphis che sarà di nuovo il ragazzo bamboccione a casa con i genitori, Maurizio Mattioli ancora una volta nel ruolo del padre, Luca Bizzari ancora una volta nel ruolo di Piero, un deejay che finge di essere sposato per non impegnarsi mai con una donna, Paolo Kessissoglu nel ruolo del suo acerrimo nemico Virgilio.

Oltre agli attori che i fan della serie hanno amato al cinema, ci saranno anche alcune novità.  Nicole Grimaudo indosserà i panni della chef Francesca, la quale ha seri problemi con gli uomini e il sesso, Sabrina Impacciatore sarà Serena, una donna molto ricca  e snob che improvvisamente perderà tutto e saprà reinventarsi. Irene Ferri interpreterà Luisa, una donna dolce e distratta con una  vita molto complessa e una figlia che le fa da mamma. Infine abbiamo Ilaria Spada nel ruolo della terribile professoressa Russo. Purtroppo non vedremo più i personaggi di Giorgio Romanini, il neuropsichiatra infantile interpretato da Raul Bova e di Marta la sua fidanzata, interpretata da Luisa Ranieri. Questa serie esplorerà più a fondo le loro vite, cosa che solo grazie alle diverse tempistiche della serialità si riesce a fare.

I  vertici Mediaset sperano che la serie, fatta da soli otto episodi, possa ripetere il successo  dei due film Immaturi del 2010 e Immaturi il viaggio del 2012 diretti da Paolo Genovese. Nel 2017 andrà in  onda la prima stagione. Se il pubblico apprezzerà questo adattamento televisivo, la Lotus Production, potrebbe decidere anche di fare una seconda stagione. Staremo a vedere. Il palinsesto Mediaset 2017/2018 si arricchisce di una nuova serie.

 

Roma Fiction Fest

La giornata conclusiva della decima edizione del Roma Fiction Fest, svoltasi quest’anno al Cinema The Space di Pazza della Repubblica, ha visto l’arrivo sul red carpet di Charlie Weber e Bellamy Young   attori di Le Regole del Delitto Perfetto e Scandal. Il primo interpreta Frank un personaggio disturbato psicologicamente che usa la violenza per risolvere i problemi. Per lui non ci sono vie di mezzo. Il secondo interpreta Melie Grant, moglie di Fitzgerald Thomas Grant III presidente USA.

I numerosi fan dei personaggi, ma soprattutto delle due serie, hanno  dovuto attendere fino alle 14.00  per l’arrivo degli attori sul tappeto rosso allestito davanti al cinema The Space di Piazza della Repubblica. Dopo essersi concessi ad autografi e selfie con i propri fan, si sono spostati all’interno del cinema per l’evento Shondaland.

L’incontro con questi due grandi attori ha avuto questo titolo perchè la sceneggiatrice di Le Regole del Delitto Perfetto e Scandal è Shonda Rimes.  Shondaland è anche il nome della casa di produzione televisiva da lei creata.  Shonda Rimes deve il suo successo al medical drama Grey’s Anatomy arrivato alla tredicesima stagione. Tra le serie create da lei c’è anche The Catch, un thriller che in america è stato trasmesso il 24 marzo mentre in Italia la prima stagione è stat trasmessa su Fox Life il 2 maggio.  Più che un vero e proprio incontro con il pubblico è stato un botta e risposta. Dopo un paio di domande da parte del presentatore, si è passati a quelle dei ragazzi che si sono iscritti sul sito del Roma Fiction Fest e a quelle delle persone presenti in sala, alle quali i due attori hanno risposto anche con un pò di ironia.

Nelle prime file erano presenti anche i doppiatori del cast di Le Regole del Delitto Perfetto che attraverso le loro domande hanno voluto carpire qualche segreto sulla serie. Il direttore del doppiaggio della famosa serie televisiva ideata da Shonda Rimes, verso la fine dell’incontro ha chiesto a Charlie Weber se ha già firmato il contratto  per la quarta stagione. A questa precisa domanda, l’attore ha risposto di si, spiegando che la produzione di Le Regole del Delitto Perfetto può fare ciò che vuole con Frank  il suo personaggio.  Un bel pomeriggio per chi come me non può vivere senza le migliori serie televisive.